Tutti gli articoli su werner krauss

Il gabinetto del Dr. Caligari

Scritto da: il 28.05.09 — 926 Commenti
Diamo oggi uno sguardo ad un classico della cinematografia delle origini. Il gabinetto del dottor Caligari (Das Cabinet des Dr. Caligari) è un film del 1920 di Robert Wiene (1873 - 1938). Spesso considerato il simbolo dell'espressionismo tedesco, racconta la storia di un uomo losco, il dottore del titolo, che giunge presso la fiera di un paese per presentare Cesare, un sonnambulo che lo accompagna. Le voci dicono che Cesare, una volta svegliatosi, sia in grado di predire il futuro. Di lì a poco cominciano le morti sospette in paese. All'epoca in cui il film venne girato, nel 1919, l'espressionismo nelle arti figurative era già in pieno sviluppo, motivo per cui la pellicola ebbe un ruolo determinante come battistrada del movimento nella settima arte. Le scenografie allucinate, il trucco e la quasi totale assenza di montaggio contribuiscono alla creazione di un'atmosfera angosciante, malata, distorta. Di certo, ancora oggi possiamo apprezzare il lavoro di Wiene per il suo avanguardismo, e considerarlo un caposaldo della storia del cinema, che tutti gli appassionati dovrebbero recuperare.
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple