Tutti gli articoli su Experimental

The Short Films of David Lynch

Scritto da: il 06.05.09 — 100 Commenti
The Short Films of David Lynch è, come si può intuire dal titolo, una raccolta di cortometraggi di David Lynch, realizzati tra il '66 e il '95. Non sono compresi tutti i lavori dello stesso genere girati dopo il 2000. Vediamo nel dettaglio le opere presenti: Six Men Getting Sick (Six Times), del 1966, è un'animazione della durata di un minuto proiettata in "loop" su una scultura che funge da "schermo". Sei figure si ammalano, si tengono lo stomaco e infine vomitano. Costò appena 200 dollari. The Alphabet, del 1968, cortometraggio a colori della durata di circa 4 minuti che alterna animazione in stop motion e girato classico, racconta, con uno stile particolarissimo, le difficoltà dell'apprendimento. Una ragazza, interpretata da Peggy Lentz (all'epoca moglie del regista), ha un incubo in cui ripete ossessivamente le lettere dell'alfabeto. The Grandmother, risalente al 1970, è l'opera di maggiore durata e, realizzato con la stessa tecnica del precedente, vede il protagonista, un bambino, far "nascere" una nonna piantando dei semi in un mucchio di terra versata sul proprio letto; tutto ciò allo scopo di trovare conforto e sfuggire alle angherie dei "quasi-mostruosi" genitori. Colori fortemente contrastati e inquadrature espressionistiche ne fanno probabilmente il corto più interessante del gruppo. The Amputee, del 1974, nacque dalla necessità di provare la resa di due tipi di nastro che l'American Film Institute stava valutando in prospettiva di un acquisto in grande quantità. Mostra una donna amputata ad entrambe le gambe, mentre scrive una lettera. Nel frattempo, un infiermiere un tantino maldestro, interpretato dallo stesso Lynch, tenta di medicarle le ferite. Essendo due i tipi di nastro, esistono due versioni dello stesso corto, di durata pressocché uguale. The Cowboy and the Frenchman, realizzato nel 1988 per la televisione francese, narra dell'incontro, surreale, tra un cowboy e un francese. Dura 26 minuti, e gli interpreti sono ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple