Tutti gli articoli su ectoplasm

Il messaggero

Scritto da: il 25.08.09 — 863 Commenti
Il messaggero (titolo originale: The Haunting in Connecticut) è un film di Peter Cornwell, tratto da una storia vera. Digerita la notizia dell'ottimo risultato al box-office, nei primi giorni di programmazione, possiamo dire qualcosa di più. I fatti a cui la pellicola si ispira sono quelli accaduti a Southington, nello stato del Connecticut, alla famiglia Snedeker; in particolare la storia ruota attorno a uno dei figli, malato di cancro. Per necessità legate alla cura sperimentale a cui il ragazzo deve sottoporsi, la famiglia decide di trasferirsi. Purtroppo per loro, la casa che affittano è popolata di presenze inquietanti. L'opera vorrebbe generosamente assolvere al compito di instaurare un fondo di "tensione" continua, e in generale non è disprezzabile in questo frangente. Il problema risiede nei modi con cui viene esplicitata la parte terrificante della vicenda: apparizioni improvvise in specchi e vetrate, interposizione di ombre tra attore e macchina da presa, luci lampeggianti con progressivo avvicinamento del mostro (:D): insomma, niente che faccia gridare al miracolo. La regia, al di là di alcuni buoni spunti, procede, priva di fronzoli, su binari sicuri (il che non sempre è un bene, naturalmente), mentre il giovane protagonista, Kyle Gallner, proveniente soprattutto da esperienze in serie tv, non brilla. Meglio Amanda Crew, deliziosa ma un po' patinata, già vista in Final Destination 3. Nel complesso, Il messaggero (ostinazione tutta italiana a cambiare i titoli...) si lascia vedere, e si attesta al di sopra di molte produzioni degli ultimi anni; tuttavia, in fin dei conti, non riesce a convincere pienamente. Peccato.
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple